I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > Un corso sulla malattia del Parkinson: venerdì 8 novembre a Dolo

Un corso sulla malattia del Parkinson: venerdì 8 novembre a Dolo

mercoledì 06 Novembre 2019
“Non Solo Parkinson”: un corso che celebra quest’anno i suoi 10 anni di attività. La formula prevedeva inizialmente tre convegni in Emilia Romagna, ma dal 2012, con l’arrivo a Mestre del Dottor Rocco Quatrale (Primario Neurologia Mestre), uno dei “padri fondatori” di questa formula, uno di questi corsi viene oggi organizzato anche nel Triveneto. Negli ultimi tre anni i convegni si sono poi ridotti a due (uno in Emilia Romagna e uno nel Triveneto).
Quest’anno il corso, nel Triveneto, si terrà venerdì 8 novembre a Dolo (Hotel Villa Ducale) organizzato dalla UO di Neurologia di Mirano-Dolo della Ulss 3, diretta dal Dottor Luigi Bartolomei, con la collaborazione della Neurologia di Mestre. La proposta del convegno è quella di dare una visione dei recenti risultati della ricerca biologica, clinica e terapeutica (trattamenti medici e non) nella malattia di Parkinson per essere attrezzati ad organizzare la “cura” più adatta per i pazienti nel prossimo futuro.
Si evidenzia che la malattia di Parkinson è la seconda malattia neurodegenerativa, per prevalenza, dopo l’Alzheimer e le persone affette sono in continuo aumento data la continua crescita della popolazione anziana. Questa situazione è una vera e propria sfida per il sistema sanitario nazionale ed è ormai evidente che l’approccio alla cura delle persone affette da malattia di Parkinson non può essere che multispecialistico e multidisciplinare.
Di conseguenza un malato, che deve essere al centro di una rete di professionisti della salute e del sociale e che deve divenire sempre più proattivo nella gestione della cura, potrà e dovrà avere una terapia ritagliata sulle sue caratteristiche e non più quella tradizionale del cosiddetto approccio per cui una stessa terapia va bene per tutti i malati. In questo senso è anche l’approccio e l’impegno dell’ambulatorio per i disturbi del movimento dell’UO di Neurologia di Mirano-Dolo che ha l’expertise per la valutazione di pazienti da includere in terapie avanzate (chirurgiche o infusionali) e la possibilità di studiarli per quei disturbi definiti “non motori” tipici della malattia di Parkinson quali le disfunzioni cognitive con test neuropsicologici (Dott.ssa Tessari) e i disturbi del sonno con video polisonnografie (Dott.ssa Chinaglia).
I relatori presenti al convegno di Dolo saranno neurologi di fama nazionale ed internazionale, ma anche ricercatori in campo biologico, farmacologico, biochimico. Il corso è indirizzato a Psicologi; Fisioterapisti, Logopedisti, Infermieri, Tecnici di neurofisiopatologia, Terapisti Occupazionali e Medici Chirurghi specialisti in Neurologia, Neurochirurgia, Geriatria, Medicina Fisica e Riabilitazione, Psichiatria.

 
Condividi questa pagina:
Documenti allegati
Ricerca nel sito